Le collaborazioni con gli Enti Territoriali - Wine Suite Academy

Le collaborazioni con gli Enti Territoriali

8 minuti

In Divinea è ora possibile implementare delle collaborazioni con gli Enti Territoriali. 

Nasce infatti la possibilità di integrare il sistema di prenotazione e pagamento di esperienze (chiamato widget) all’interno del sito web di un Ente Territoriale. In questo caso vengono promosse le esperienze di un gruppo di cantine di uno specifico ente. 

I consorzi, le Strade del Vino e le Associazioni hanno l’opportunità di iniziare a promuovere e vendere le esperienze enoturistiche delle loro cantine dal loro sito web. Le collaborazioni con gli Enti Territoriali sono realizzabili in tempi rapidi e senza sostenere alcun investimento.

Quali sono i vantaggi?

  • trasformazione del sito web vetrina in un sito di vendita 
  • offerta di un servizio di valore alle cantine associate
  • promozione in maniera strutturata e professionale del turismo di un territorio
  • istallazione del widget Divinea per gli Enti Territoriali in modo semplice e veloce 
  • assenza di manutenzione nel tempo
  • possibilità di promuovere eventi organizzati direttamente dall’ente territoriale

Tra gli Enti Territoriali che hanno deciso di digitalizzare la promozione enoturistica troviamo: il Consorzio di Manduria, la Strada del Barolo, la Strada del Vino di Latina e l’Associazione San Casciano in Chianti Classico

Come funziona il sistema di prenotazione e pagamento per gli Enti Territoriali?

Il widget di Divinea per gli enti territoriali viene installato in una pagina specifica all’interno del sito web dell’ente. Di solito viene creata un sezione chiamata “enoturismo” oppure “esperienze”. Questa è facilmente raggiungibile dalla barra del menù o anche da un riquadro in evidenza all’interno della homepage del sito.

Dopo essere atterrati nella pagina delle esperienze è possibile visualizzare la lista completa delle attività offerte dalle cantine del territorio.

All’interno della pagina è possibile attivare la visualizzazione delle esperienze geo-localizzate tramite una mappa interattiva. Si potrà inoltre filtrare la lista per nome della cantina, data e prezzo. 

Grazie alle collaborazioni con gli enti territoriali, le esperienze verranno visualizzate all’interno della pagina in ordine casuale, così da garantire la rotazione nel tempo. 

 

widget per siti web di enti territoriali per gestire le esperienze delle cantine

L’anteprima dell’esperienza comprende:

  • l’immagine di copertina 
  • il titolo dell’esperienza
  • il prezzo per persona
  • la località della cantina
  • il nome dell’azienda

Cliccando sull’anteprima di un’esperienza si potrà accedere ai dettagli della stessa per visualizzare le informazioni rilevanti e prenotare seguendo lo stesso flusso di acquisto presente su Divinea.com.

Grazie al sistema di prenotazione e pagamento di Divinea, una volta che il cliente avrà terminato l’acquisto, verrà inviata una notifica alla cantina che avrà 1 giorno di tempo per accettare o rifiutare la prenotazione. Il vantaggio principale per le cantine risiede nel fatto di avere un unico sistema di gestione per le esperienze. In aggiunta a questo, in questo modo dispongono anche di un ulteriore canale di promozione e vendita delle proprie esperienze. 

Anche l’Ente Territoriale avrà modo di controllare la performance del servizio grazie ad un report condiviso da Divinea con cadenza prestabilita che riporterà il resoconto delle esperienze vendute. 

Come iniziare una cooperazione tra Divinea e gli Enti Territoriali?

Il primo passo per una collaborazione è la firma di un Accordo di Collaborazione tra Divinea e gli Enti Territoriali. Con questo documento verranno regolate la relazione commerciale e gli impegni tra le parti.

Una volta firmato il contratto, Divinea presenterà in anteprima il progetto di collaborazione alle aziende associate così da comunicare i vantaggi della collaborazione, le attività previste e rispondere ad eventuali dubbi e curiosità. Questo incontro potrà essere fatto di persona oppure in video conferenza. 

Terminato l’incontro, verranno raccolte le adesioni da parte delle aziende interessate a promuovere le esperienze enoturistiche. Solitamente è l’Ente Territoriale a stilare una lista con i riferimenti delle aziende da contattare. 

A questo punto Divinea prende i contatti con le singole aziende per raccogliere le informazioni delle esperienze da promuovere. Qualora la cantina sia già presente su Divinea.com non è richiesta alcuna azione. 

 

gestione delle esperienze e dei pagamenti sui siti degli enti territoriali

Dopo aver raccolto i contenuti, il profilo della cantina con le relative esperienze viene creato e messo online da parte del team di Divinea, dopo essere stato approvato dalla cantina.

Il team tecnico di Divinea provvederà ad installare il sistema di prenotazione e pagamento direttamente nel sito web di ogni cantina che decida di integrarlo.

Una volta mappate le esperienze delle cantine del territorio, verrà installato il widget nel sito web dell’Ente Territoriale, sempre da parte del team tecnico di Divinea.

Infine, verrà organizzata un’attività di comunicazione congiunta per promuovere la collaborazione e le esperienze del territorio.

scarica il Report Enoturismo e Vendite Direct-to-consumer 2022